Il Mondo dei Celti di Bob Curran

Ho ricevuto in regalo Il Mondo dei Celti di Bob Curran da un’amica, Laura Violet.

La cultura dei Celti è sempre stata un mio interesse, perciò quando ho ricevuto questo libro mi ci sono tuffata. Il curatore del testo, Bob Curran, ha raccolto da varie fonti scritte racconti e testimonianze provenienti da alcune aree di tradizione celtica, soprattutto Galles e Cornovaglia.

Il libro è suddiviso in tre sezioni: Racconti mitologici, Racconti davanti al camino e Racconti di fantasia. I racconti mitologici sono, evidentemente, le leggende più antiche, quelle che risalgono (o sono direttamente riconducibili) ai primordi della cultura celtica. Troviamo quindi racconti sul mitico popolo dei Sidhe, sulle pietre magiche e sulle fate, sempre presenti a fianco degli uomini. Proprio alle fate ed agli esseri soprannaturali in generale è dedicata principalmente la seconda sezione, interessante perché mostra come, ancora in tempi recenti, fosse radicata la convinzione – anzi, la certezza – della presenza di questi esseri in una dimensione a metà tra il nostro mondo ed un altro. L’ultima parte, la più breve, include quattro racconti di fantasia moderni ispirati alle antiche tradizioni.

Non è un libro per imparare a conoscere la storia delle tribù di ceppo celtico, naturalmente, e non si tratta di uno studio sulle loro tradizioni culturali e religiose. Se cercate testi simili, questo libro non fa per voi. Rimane tuttavia una lettura molto piacevole se vi piacciono le leggende ed il folklore in generale, e se apprezzate l’atmosfera “celtica” nello specifico.

Il Mondo dei Celti Bob Curran

RACCONTI MITOLOGICI

Introduzione
Cruachan: La dimora dei Sidhek – Tratto da Cuchulain of Muirthmne, di Lady Augusta Gregory
Pietre Magiche – Tratto da Romances of the Rocks, di Robert Hunt
La Roccia di Logan o Loging Rock
Mincamber, Main-Amber o Pietra, di Ambrogio
Il Cromlech di Zennor
Credenze superstiziose relativamente al Cromlech di Zennor
Il Men-an-Tol
La Pietra “del mal di schiena” di Morvah
Le pietre danzanti, i giocatori, ecc.
Le Nove Fanciulle o le Vergini Sorelle
La Pietra di Mezzanotte
La Tavola di Pietra
La Visita dei re sassoni al capo di Land’s End
Il Cavaliere in Armi
La Porta del Diavolo
La Pietra di re Artù
La Battaglia contro Gigmagog – Tratto da Drolls, Tiaditions and Superstitions of Old Cornwall, di Robert Hunt
La venuta di Fionn e la guerra contro i Vichinghi
Il Racconto di Angus McDonald
Origine degli Y Tylwyth Teg – Tratto da Notes on Y Tylwyth Teg, di Elias Owen
Nomi assegnati alle Creature Fatate
Fate che sposano i mortali
Leggende gallesi di fate che sposano uomini mortali
La leggenda di Pentrevoelas
La leggenda di Ystrad
La leggenda di Myddvai
La storia di Connal
Storia di J. F. Campbell

RACCONTI DAVANTI AL CAMINO

Introduzione
Una selezione di incantesimi e formule magiche di guarigione della Cornovaglia – Selezioni da Traditions of West Cornwall, di William Bottrell
Incantesimo contro le ustioni, la miliaria, le bruciature e qualunque altra malattia infiammatoria
Incantesimo contro le punture di spine, i foruncoli, le piaghe ecc.
Incantesimo per arrestare un flusso di sangue
Incantesimo contro il mal di denti
Una sacra fonte in Cornovaglia – Tratto da West Country Superstitions, di William Bottrell
Gli incontri di Mrs. Sheridan con le creature fatate – Tratto da Visions and Beliefs in the West of Ireland, di Lady Augusta Gregory
Gli Esseri Fatati – Tratto da lrish Wonders, del Dr. David Rice McAnally
Come Joan perse la vista da un occhio – Tratto da Drolls, Traditions and Superstitions of Old Cornwall, di Robert Hunt
La cena del prete – Tratto da Fairy Legends and Traditions of the South of lreland, di Thomas Crofton Croker
I danzatori della notte – Tratto da una Favola Bretone raccolta da F.M. Luzel
Il fantasma che rubava il sangue – Tratto da Tales of the Fairies and of the Ghost World from Oral Tradition in South-West Munster, di Jeremiah Curtin
La seconda vista o il Taish – Tratto da A Description of the Western Isles of Scotland, di Martin Martin
Leggende gallesi sui changeling – Racconti tratti da Welsh Folklore, del reverendo Elias Owen
La Leggenda dei changeling di Corwrion
La Leggenda del changeling di Llanfwrog
La Leggenda del changeling di Gors Goch
La leggenda del changeling di Garth Uchaf e Llanuwchllyn
L’Ankou – Tratto da La Legende de la mort en Basse Bretagne, croyances et usages des Bretons armoricains, di Anatole Le Braz
Il carro dei morti
Gab Lucas
Canwyll Corph: La candela dei defunti – Tratto da A Relation af Ghosts and Apparitions, del reverendo Edmund Jones
Il racconto della candela dei defunti
Il funerale spettrale o Drychiolaeth
Il regno fatato – Tratto da The Secret Commonwealth, del reverendo Robert Kirk

RACCONTI DI FANTASIA

Introduzione
Da non assumersi prima di andare a letto, di Rosa Mullholland
Il Brownie delle Paludi Nere, di James Hogg
Janet la Storta, di Robert Louis Stevenson
Lo Spettro di Botathen, di R.S. Hawker

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: